Meridiano Rata

Indicazioni all'agopuntura

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto la validità dell'Agopuntura nelle seguenti patologie:

  • Ostetricia e Ginecologia
    • Tutte le turbe mestruali (Amenorrea, Dismenorrea...)
    • Menopausa e turbe correlate
    • Patologie Ostetriche
    • Nausea e vomito gravidico
    • Feto in posizione podalica
    • Turbe della lattazione
    • Induzione ed analgesia del parto
  • Patologie Artro-Reumatiche
    • Periartrite scapolo-omerale
    • Cervicalgie
    • Lombalgie e Lombosciatalgia
    • Patologie della colonna in genere
    • Dolore da flogosi articolare, artrosico ed artritico
    • Coxalgia (dolore all'anca)
    • Gonalgia (dolore al ginocchio)
    • Tendinite
    • Distorsioni articolari
    • Stiramenti muscolari
  • Terapia del Dolore
    • Nevralgie del Trigemino
    • Emicrania
    • Cefalee di vario tipo
    • Dolore da Herpes Zoster
    • Paralisi facciale "a frigore"
  • Disturbi di tipo ansioso-depressivo e Insonnia
  • Patologie digestive sopratutto di tipo psicosomatico (colite, gastrite)
  • Riniti allergiche, asma e sinusite
  • Patologie dermatologiche (acne, eczema, psoriasi)

Non rientrano nei campi di applicazione dell'Agopuntura tutte le patologie infettive e quelle di pertinenza chirurgica.