Quadro di Fernando Botero

Obesità: dimagrire

L'obesità è una condizione a patogenesi spesso multifattoriale, a volte di origine endocrina. Per questo una valutazione clinica è indispensabile prima di intraprendere ogni trattamento
Con l'Agopuntura è possibile trattare l'obesità, tenendo presente che una corretta alimentazione e (ove possibile) l'attività fisica non devono mai mancare per ottenere risultati soddisfacenti e duraturi.
È possibile associare al trattamento anche alcuni farmaci, ovviamente scegliendo insieme la terapia più adatta e personalizzandola in base alle esigenze del paziente.

L'Agopuntura, sia somatica che auricolare, agisce inibendo il senso di fame e stimolando il metabolismo per un maggiore consumo calorico.
Permette inoltre di trattare durante la seduta anche quegli aspetti spesso oscuri (stress, ansia, tensione emotiva) che possono associarsi all'obesità e che vanno valutati attentamente nel singolo paziente.
Posizionando alcune piccole graffette auricolari (che vanno mantenute in sede per circa una settimana) è possibile prolungare anche a domicilio l'effetto della seduta di Agopuntura praticata in Ambulatorio.

È importante ribadire che il trattamento dell'obesità richiede un intervento integrato, dove l'Agopuntura può essere un ausilio valido e molto efficace, ma solo se associata ad una dieta equilibrata e ad una certa quota di attività fisica.
Le speranze non devono mai essere disattese.
Perdere peso è un obiettivo impegnativo da affrontare passo a passo: anche i piccoli successi possono essere la scintilla per l'inizio di un nuovo percorso verso un rapporto migliore con il proprio corpo e col proprio io.